Palazzo Esercito Roma: valutazione rischio, esposizione, vulnerabilità

Roma

Vulnerabilità Sismica “Palazzo Esercito”

Valutazione rischio, esposizione e vulnerabilità Palazzo Esercito Roma

Palazzo Esercito è ubicato a Roma in via XX Settembre, storico edifico che ospita, da sempre, lo Stato Maggiore dell’Esercito.

La costruzione, destinata ad accogliere il Ministero della Guerra del Regno d’Italia, venne iniziata nel 1875 al posto dei preesistenti monasteri delle monache Teresiane e Barberine.
Il complesso edilizio è costituito in alcune zone fino a nove elevazioni di cui una seminterrato. La struttura presenta una configurazione in pianta rettangolare compatta, di lati 154 m x 120 m e si sviluppa intorno a cinque corti interne.

L’incarico da parte del Ministero della Difesa di valutare i livelli di sicurezza strutturale e vulnerabilità sismica ha costituito una completa e complessa esperienza professionale, comprendendo l’iter completo di valutazione della vulnerabilità, dal rilievo geometrico alle indagini in sito, in un ambiente altamente sensibile e con funzioni strategiche.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Per chiudere questo banner puoi cliccare sul tasto "Acconsento". Per scoprire come disabilitare i cookie vai alla pagina Informativa Cookie.